Sconto per te!
  • Wassily Kandinsky - Giallo
  • Giallo, Rosso, Blu
  • Giallo, Rosso, Blu
  • Giallo, Rosso, Blu
Wassily Kandinsky - Giallo

Giallo, Rosso, Blu

“Giallo e blu in rapporto al rosso. Il Sole e la Luna si evitano e si ritrovano come avviene tra il giorno e la notte, l’aurora e il tramonto. Nascita misteriosa del rosso dalla tendenza simultanea all’allontanamento e all’ascensione del giallo e del blu".
150,00 €
Tasse incluse Spedizione gratuita in Italia - consegna in 24/48h
Quantità

  • Spedizione gratuita in Italia Spedizione gratuita in Italia
P-273

Scheda tecnica

Misure
cm. 60x90
1 - Caratteristiche e proprietà
Telaio in legno di abete con bordi arrotondati da cm. 3,0 di spessore
2 - Caratteristiche e proprietà
Già pronto per essere appeso
3 - Caratteristiche e proprietà
I bordi sono finiti sui lati
4 - Caratteristiche e proprietà
Tela lavabile e resistente ai raggi UV
Note
Prodotto importato
L’opera originale risale al 1925 ed è conservata al Centre Pompidou a Parigi. In quel periodo insegnava alla Bauhaus di Weimer e le sue tele sembravano avere struttura geometrica. Wassily Kandinsky giocava con i colori, studiava i contrasti tra di essi e la loro corrispondenza ai suoni degli strumenti musicali, oltre che alle figure geometriche. In questa composizione si notano a sinistra molte forme acute e colori chiari, soprattutto giallo e a destra forme curve, colori scuri in prevalenza blu. Il rosso prevale nella parte centrale del dipinto ove si osservano forme rettangolari miste a curve. Il protagonista principale del dipinto è sicuramente il colore. L’autore interpretava la realtà che lo circondava, anche sociale, e la pittura diventava un’esperienza emotiva e mentale. Wassily Kandinsky fu un pittore astratto russo che elaborò una teoria dei colori basata sulle risposte emotive che ogni colore suscitava. Nel 1912 pubblicò Lo Spirituale nell'Arte, dopo aver contribuito a creare il Blaue Reiter. Nel libro descrisse le teorie che sperimentò nei suoi dipinti, le relazioni tra il colore e la forma, alla base dell’astrattismo. Nel libro egli collegò i colori a suoni, emozioni, profumi e forme. Kandinsky scrisse di questo quadro: “giallo e blu in rapporto al rosso. Il Sole e la Luna si evitano e si ritrovano come avviene tra il giorno e la notte, l’aurora e il tramonto. Nascita misteriosa del rosso dalla tendenza simultanea all’allontanamento e all’ascensione del giallo e del blu. ”Il colore si era liberato dal disegno e poteva dunque esprimere lo spirito affiancato alle sue forme prescelte.

4 altri prodotti della stessa categoria:

Composizione X

Questa fu l’ultima delle grandi Composizioni di Kandinsky, la decima. Il suo astrattismo stava cambiando, le forme sembravano galleggiare sullo...
150,00 €

Composizione VIII

Viene dipinta dopo 10 anni dalla prima Composizione. Lo stile è cambiato, le avanguardie russe lo hanno influenzato, non ritroviamo l'influenza...
167,00 €

Prova di colore

Kandinsky elabora una teoria dei colori basata sulle risposte emotive che ogni colore suscita. Stampa coloratissima perfetta in tutte le stanze: da...
167,00 €

Improvvisazione

Come suggerisce il nome dell'opera, il quadro originale nasce improvvisamente e inconsciamente dall'intimo dell'autore; egli afferma: "Vidi nella...
167,00 €