Siamo offline. Lasciate un messaggio, o inviateci una e-mail all'indirizzo info@legendart.it e vi risponderemo al più presto possibile.
  • Sandro Botticelli La Primavera
  • Sandro Botticelli La Primavera
  • Sandro Botticelli La Primavera
  • Sandro Botticelli La Primavera
Sandro Botticelli La Primavera

La Primavera

I significati allegorici di questo dipinto sono innumerevoli e per nulla certi. Il Neoplatonismo, l'idea di una bellezza e di un amore ideale, influenza moltissimo la produzione artistica di Botticelli. Lo stile naturalista del quadro è molto curato e ricercato nei dettagli.

75,00 €
Tasse incluse Spedizione gratuita in Italia - consegna in 24/48h
Tipo di prodotto
Misure
Quantità

  • Spedizione gratuita in Italia Spedizione gratuita in Italia
Legendarte
P-095a

Scheda tecnica

Caratteristiche STAMPE DIGITALI SU TELA
Robusto telaio in MDF con bordi da cm. 2,2 di spessore. I bordi sono finiti sui lati. Già pronto per essere appeso. Stampa in full HD su tela lavabile e resistente ai raggi UV. Made in EU

Riferimenti Specifici

ean13
8050038410762

La Primavera di Sandro Botticelli è conservata presso la Galleria degli Uffizi a Firenze ed è uno dei più famosi capolavori della pittura italiana. È stata realizzata nel 1478 e fa parte di un trittico. I significati allegorici di questo dipinto sono innumerevoli e per nulla certi. Notiamo che nell'opera non esiste la prospettiva, così le figure si alternano tra gli alberi d'arancio (riferiti al matrimonio), con un andamento danzante, sinuoso ed ondulato (una linea che non ha inizio, né fine). Essi poggiano su un tappeto erboso con fiori, ispirato ai tappeti "millefiori", che sono dei prototipi, tutti perfetti. Tutti i personaggi sono in armonia: a destra ci sono Zefiro, il vento caldo della primavera, con la ninfa Cloris che si trasforma in Flora, indicando la rinascita della terra; andando verso sinistra ci sono le tre Grazie con il ventre gonfio per augurare la fertilità ai committenti. Al centro, posta in una nicchia vegetale di mirto, si trova Venere non nelle vesti della dea della bellezza e dell'amore, ma della "Venus Humanitas".   A sinistra Mercurio muove le nuvole con il caduceo (bastone) per indicare il ciclo del tempo e la sfera del cosmo. In alto vola Eros pronto a colpire con una delle sue frecce. Nella Primavera Botticelli si concentra sull'idea di perfezione. Vediamo infatti che lo stile naturalista del quadro è molto curato e ricercato nei dettagli. Il Neoplatonismo, l’idea di una bellezza e di un amore ideale, ha influenzato moltissimo la produzione artistica di Botticelli. Descrizione dell'opera a cura di Alice Di Giannantonio – Liceo Artistico Chiabrera Martini (Savona) nell’ambito del programma di Alternanza Scuola – Lavoro. Coordinatrice prof. ssa Silvia Sogno.

2 other products in the same category:

The Birth of Venus

The Birth of Venus, also well known as Botticelli's Venus, is a work created in 1482 on two canvases combined with the technique of tempera on...
€98.50

Madonna of the book

This tempera on a table by Sandro Botticelli is kept at the Poldi Pezzoli Museum in Milan. There are many works by Botticelli depicting the...
€98.00