Sconto per te!
Suzanne Valadon: la madre di Utrillo che Montmartre celebrò

Suzanne Valadon

Suzanne Valadon, il cui nome proprio era Marie-Clémentine, nacque nel 1865 in Francia. La madre, sarta di umili origini, si trasferì con la figlia a Montmartre, quartiere cittadino in fermento che al tempo confinava con la campagna e dove la bambina iniziò presto a dipingere.

Molto bella, divenne modella di molti artisti come Edgar Degas, Henri de Toulouse-Lautrec, Pierre-Auguste Renoir molto prima che divenissero celebri. Imparò molto da loro, osservando le loro tecniche, che influenzarono moltissimo il suo stile. A soli 18 anni divenne madre di Maurice Utrillo, che divenne un famoso pittore di paesaggi, a cui insegnò tutto quello che sapeva dell’arte.

Fu sempre una perfezionista e fu la prima donna ad essere ammessa alla Société Nationale des Beaux-Arts nel 1894. Autodidatta, era solita lavorare con perizia ai suoi dipinti anche per anni prima di esporli. Partecipò a diverse esposizioni con le sue opere che esprimevano la grande dignità delle classi sociali meno abbienti e la sua grande autonomia e determinazione. Fu l’amante di molti artisti e si sposò 2 volte. Il primo marito, sposato nel 1896 a 31 anni, era un ricco agente di cambio che le permise di dipingere senza preoccupazioni finanziarie fino a quando fu lasciato per un amico del figlio Maurice nel 1909, André Utter, con cui visse da bohémienne e che sposò nel 1914.

Suzanne, pittrice, Morì a Parigi nel 1938 a 73 anni mentre dipingeva.

Filtri attivi

La stanza blu

L'artista, di una bellezza affascinante, diventa pittrice osservando le tecniche dai pittori impressionisti di cui è sovente modella. In questo...
167,00 €