Sconto per te!
Max Liebermann: un impressionista tedesco perseguitato dai nazisti

Max Liebermann

Pittore e incisore tedesco di religione ebraica, noto per i suoi studi naturalistici sulla vita e il lavoro dei poveri. Naque a Berlino nel 1847.
Fu influenzato dapprima dal realismo.
La semplicità diretta del suo primo quadro dal titolo Women Plucking Geese (1872), era in contrasto con l'arte romanticamente idealizzata dell'epoca.

Dopo il 1890 il suo stile subì l'influenza dei pittori impressionisti francesi Édouard Manet e Edgar Degas.

Negli ultimi anni di vita subì la persecuzione nazista.
Morì sempre a Berlino nel 1935

Filtri attivi

Due cavalieri sulla spiaggia

Dipinto reso famoso dalla sua storia: rubato al legittimo proprietario David Friedmann dal regime nazista, creduto distrutto, infine ritrovato...
167,00 €