Sconto per te!
  • Paul Gauguin - Nave nave moe / Fonte miracolosa. Stampa su tela
  • Nave nave moe / Fonte miracolosa
  • Nave nave moe / Fonte miracolosa
  • Nave nave moe / Fonte miracolosa
Paul Gauguin - Nave nave moe / Fonte miracolosa. Stampa su tela

Nave nave moe / Fonte miracolosa

Gauguin è rapito dalla semplicità primitiva vissuta in Oceania e dall'armonia della relazione tra l'uomo e la natura sperimentata laggiù.
150,00 €
Tasse incluse Spedizione gratuita in Italia - consegna in 24/48h
Quantità

  • Spedizione gratuita in Italia Spedizione gratuita in Italia
P-089

Scheda tecnica

Misure
cm. 60x80
1 - Caratteristiche e proprietà
Telaio in legno di abete con bordi arrotondati da cm. 3,0 di spessore
2 - Caratteristiche e proprietà
Già pronto per essere appeso
3 - Caratteristiche e proprietà
I bordi sono finiti sui lati
4 - Caratteristiche e proprietà
Tela lavabile e resistente ai raggi UV
Note
Prodotto importato
Il dipinto è conservato al Museo dell’Hermitage a San Pietroburgo. L'opera fu dipinta da Gauguin a Parigi nel 1894, dopo essere tornato da un viaggio nella Polinesia Francese. La scena è ambientata a Tahiti, isola che l'artista visitò nell'aprile del 1893. Gauguin rappresenta una tranquilla scena di vita isolana: in primo piano una donna mangia un frutto, mentre quella seduta accanto a lei tiene gli occhi chiusi e appoggia il viso sul palmo della mano; in secondo piano si intravedono altre due figure femminili dalla carnagione più scura.Sullo sfondo sono raffigurate delle rocce e un grande albero di mango, a destra del quale alcune persone sono impegnate in una tipica danza polinesiana in omaggio alle statue delle dee Hina e Fatou. I soggetti in primo piano racchiudono un messaggio simbolico: la donna con in mano una mela rappresenta Eva, emblema del peccato; la fanciulla di fianco a lei, addormentata e con il capo "racchiuso" in un'aureola è Maria, simbolo di purezza e redenzione. Il paesaggio circostante è pitturato con colori astratti: i colori sono irreali e molto suggestivi. Gauguin è rapito dalla semplicità primitiva vissuta in Oceania e dall’armonia della relazione tra uomo e natura sperimentata laggiù. Nel 1894 il pittore organizzò un'asta per vendere il suo quadro; l'evento si rivelò un enorme fallimento, dimostrando che la critica non comprese appieno il suo valore artistico: la sua arte "primitiva" era frutto di una cultura complessa e sapiente, una cultura che ispirò i simbolisti e pose le basi per l'Art Nouveau.

6 altri prodotti della stessa categoria:

Mietitori

La tela mette in mostra luoghi e personaggi che fanno parte della campagna bretone: i mietitori. Eppure sono il colore e le pennellate che saltano...
150,00 €

La siesta

Gauguin in quest'opera raffigura quattro donne dalla carnagione olivastra sotto ad un porticato di legno, in un momento di relax. Nelle tele...
167,00 €

Arearea

Opera ambientata sull'isola polinesiana di Tahiti, dove Gauguin si immerge in uno stile di vita primitivo. La natura esplode di vita intorno agli...
135,00 €

La Montagna Sacra

Pittore post impressionista, Gauguin è alla ricerca di un mondo incontaminato lontano dalla società del suo tempo. Viaggia moltissimo fino alla...
167,00 €

Ta Matete

Il titolo dell'opera significa "Il mercato" e le influenze di arti lontane nel tempo e nello spazio sono evidenti. Gauguin scrive delle donne...
172,00 €

Nafea Faa Ipoipo (Quando ti sposi?)

Un altro titolo di questo dipinto è "Due donne tahitiane in un paesaggio". Gauguin rappresenta due donne polinesiane sedute su un prato circondate...
167,00 €