Sconto per te!
  • Paul Cezanne - Il Cesto di mele. Stampa su tela
  • Il Cesto di mele
  • Il Cesto di mele
  • Il Cesto di mele
Paul Cezanne - Il Cesto di mele. Stampa su tela

Il Cesto di mele

Gli esperimenti sulla prospettiva che l'artista dipinge su questa tela sono considerati fondamentali nello sviluppo dell'Impressionismo in direzione del Cubismo. Egli afferma in modo molto provocatorio di avere l'intenzione di "stupire Parigi con una mela"
150,00 €
Tasse incluse Spedizione gratuita in Italia - consegna in 24/48h
Quantità

  • Spedizione gratuita in Italia Spedizione gratuita in Italia
P-129

Scheda tecnica

Misure
cm. 60x80
1 - Caratteristiche e proprietà
Telaio in legno di abete con bordi arrotondati da cm. 3,0 di spessore
2 - Caratteristiche e proprietà
Già pronto per essere appeso
3 - Caratteristiche e proprietà
I bordi sono finiti sui lati
4 - Caratteristiche e proprietà
Tela lavabile e resistente ai raggi UV
Note
Prodotto importato
L’opera originale risale al 1895 ed è conservata presso l’Art Institute of Chicago a Chicago, negli USA. Questa tela fa parte di una lunga serie di "nature morte" realizzate da Cézanne durante la sua vita artistica. Con "natura morta" si intende un genere pittorico che raffigura oggetti inanimati. Il pittore dipinge un cesto mele inclinato su un tavolo. A fianco ad esso sono rappresentati una bottiglia e un piatto bianco contenente dei biscotti. In primo piano, distese su una tovaglia bianca con dei motivi marroni, sono sparse altre mele. Tutti gli elementi del quadro sono dipinti approssimativamente: l'obiettivo del pittore è di rappresentare gli oggetti eliminando i dettagli superflui e semplificandone così le forme, senza soffermarsi sui particolari. Osservando il quadro è difficile riconoscere se i frutti disegnati siano delle mele: Cèzanne non ci dà dei veri e propri "segni di riconoscimento” per identificare i frutti, che potrebbero essere tranquillamente scambiati per delle pesche o delle cipolle. Dipinge lentamente: ogni pennellata nasce da un'attenta analisi e dalla ricerca di semplificare le forme che esistono in natura. In questo cammino Cézanne sperimenta un linguaggio nuovo che apre la strada alla pittura moderna, sia al cubismo, sia all'astrattismo. All'interno della tela Cèzanne sperimenta in modo originale la prospettiva: il tavolo inclinato in avanti ci dà la sensazione che i frutti stiano per cadere da un momento all'altro; il lato destro e quello sinistro non combaciano tra loro, a far sembrare che l'immagine stia riflettendo nello stesso momento due punti di vista differenti; la bottiglia e il cesto, posti vicini tra loro, pendono in direzioni opposte, creando un senso di instabilità. Anche in fatto di colore il pittore introduce una tecnica innovativa: le pennellate sono date a macchie, creando l'effetto di tante piccole tessere di mosaico poste le une vicino alle altre. Sebbene viste singolarmente ci appaiano astratte e prive di significato, accostate tra loro identificano un oggetto: Cèzanne attraverso i colori costruisce le forme. Artista rivoluzionario e audace, per questo poco compreso e a volte ridicolizzato dai suoi contemporanei, affermò con tono provocatorio "di voler stupire Parigi con una mela", frutto simbolo di semplicità e umiltà, caratteri che distinguevano il pittore anche nella vita.

3 altri prodotti della stessa categoria:

Mont Sainte-Victoire

Il soggetto è uno dei più rappresentati dal pittore, la montagna a lui tanto famigliare vicino a Aix-en-Provence che Cézanne ritrae da molti punto...
135,00 €

Giocatori di carte

Cézanne realizza ben cinque versioni di quest'opera. Dipinge un'impressione e allo stesso tempo una descrizione del momento, un ricordo. Una delle...
167,00 €

Gardanne

Joachim Gasquet, amico di Cézanne, scrive: "Dipinge in tutti i suoi aspetti questo villaggio di Gardanne radicato nel suo poggio, il campanile...
167,00 €