Sconto per te!
  • Paul Cezanne - Giocatori di carte. Stampa su tela
  • Giocatori di carte
  • Giocatori di carte
  • Giocatori di carte
Paul Cezanne - Giocatori di carte. Stampa su tela

Giocatori di carte

Cézanne realizza ben cinque versioni di quest'opera. Dipinge un'impressione e allo stesso tempo una descrizione del momento, un ricordo. Una delle versioni sarebbe stata venduta nel 2011 per la cifra non ufficiale di circa 254 milioni di dollari: il quadro più pagato al mondo.
167,00 €
Tasse incluse Spedizione gratuita in Italia - consegna in 24/48h
Quantità

  • Spedizione gratuita in Italia Spedizione gratuita in Italia
P-241

Scheda tecnica

Misure
cm. 80x110
1 - Caratteristiche e proprietà
Telaio in legno di abete con bordi arrotondati da cm. 3,0 di spessore
2 - Caratteristiche e proprietà
Già pronto per essere appeso
3 - Caratteristiche e proprietà
I bordi sono finiti sui lati
4 - Caratteristiche e proprietà
Tela lavabile e resistente ai raggi UV
Note
Prodotto importato
L’opera originale risale agli anni tra il 1890 ed l 1895 ed è conservata presso il Musée d’Orsay a Parigi, in Francia. Frequentando i caffè, Cézanne ebbe modo di assistere a diverse scene di giocatori di carte, soggetto che dipinse in 5 versioni. La tela rappresenta due uomini seduti posti l'uno di fronte all'altro, impegnati in una partita di carte. Il giocatore a sinistra è vestito con un abito e un cappello scuro, ed in bocca tiene una pipa. Lo sfidante davanti a lui ha un vestito chiaro ed un capello marrone. Entrambe le figure hanno un'aria seria e concentrata. Gli uomini sono in silenzio, con lo sguardo basso, come se la scena fosse "in stand by". L'ambiente circostante appare freddo e poco accogliente: manca il rumore e il vociare tipico dei locali e non traspaiono il divertimento e l'allegria che caratterizzano un momento giocoso quale una partita di carte. La bottiglia sulla quale si riflette la luce funge da asse centrale nella composizione: dividendo lo spazio in due zone simmetriche è ancora più evidente la contrapposizione tra i due giocatori. L’insistente riproduzione di questo soggetto da parte di Cézanne ha dato luogo ad un'interessante interpretazione del quadro: l'opposizione e la competizione tra i due giocatori è una metafora per rappresentare la difficoltà che l'artista incontrò per convincere suo padre circa le sue abilità artistiche. Una delle 5 versioni dell'opera sarebbe stata venduta nel 2011 per la cifra non ufficiale di circa 254 milioni di dollari: il quadro più pagato al mondo.

3 altri prodotti della stessa categoria:

Mont Sainte-Victoire

Il soggetto è uno dei più rappresentati dal pittore, la montagna a lui tanto famigliare vicino a Aix-en-Provence che Cézanne ritrae da molti punto...
135,00 €

Gardanne

Joachim Gasquet, amico di Cézanne, scrive: "Dipinge in tutti i suoi aspetti questo villaggio di Gardanne radicato nel suo poggio, il campanile...
167,00 €

Il Cesto di mele

Gli esperimenti sulla prospettiva che l'artista dipinge su questa tela sono considerati fondamentali nello sviluppo dell'Impressionismo in...
150,00 €