Sconto per te!
  • Paul Cezanne - Gardanne. Stampa su tela
  • Gardanne
  • Gardanne
  • Gardanne
Paul Cezanne - Gardanne. Stampa su tela

Gardanne

Joachim Gasquet, amico di Cézanne, scrive: "Dipinge in tutti i suoi aspetti questo villaggio di Gardanne radicato nel suo poggio, il campanile rugoso, l'ammasso sbruciacchiato delle case, i tetti bruciati, una massa di grandi fogliami che danno sempre un senso di freschezza, un pozzo di luce verde da qualche parte nel calore"
167,00 €
Tasse incluse Spedizione gratuita in Italia - consegna in 24/48h
Quantità

  • Spedizione gratuita in Italia Spedizione gratuita in Italia
P-128

Scheda tecnica

Misure
cm. 80x100
1 - Caratteristiche e proprietà
Telaio in legno di abete con bordi arrotondati da cm. 3,0 di spessore
2 - Caratteristiche e proprietà
Già pronto per essere appeso
3 - Caratteristiche e proprietà
I bordi sono finiti sui lati
4 - Caratteristiche e proprietà
Tela lavabile e resistente ai raggi UV
Note
Prodotto importato
L’opera originale risale agli anni 1885-1886 ed è conservata presso il Metropolitan Museum of Art a New York, negli USA. Questa è una delle tre viste di Gardanne, città collinare vicino a Aix-en-Provence, che Cézanne dipinse. Un amico del pittore (Joachim Gasquet) parlando del quadro affermò: “Dipinge in tutti i suoi aspetti questo villaggio di Gardanne radicato nel suo poggio, il campanile rugoso, l'ammasso bruciacchiato delle case, i tetti bruciati, una massa di grandi fogliami che danno sempre un senso di freschezza, un pozzo di luce verde da qualche parte nel calore”. Considerato il più singolare ed enigmatico tra i pittori post impressionisti, Paul Cézanne non dipinse il villaggio a cielo aperto (en plein air): il pittore era convinto che i colori e le luci che si creano in natura non potevano essere riprodotti fedelmente. L'immagine che l'artista ci dona di Gardanne è poetica ed emozionante. Il verde, colore dominante, è disteso in infinite tonalità diverse: nel cielo, nelle case, nell'erba. Gli edifici hanno un aspetto solido e statico, effetto che il pittore ottiene con l'inserimento di "tasselli cromatici". La più grande aspirazione di Cézanne riguardava l'utilizzo del colore: arrivando lì dove nessun pittore era mai arrivato, voleva racchiudere in esso la visione ottica e la coscienza delle cose. A proposito infatti disse: "Nella pittura ci sono due cose: l’occhio e il cervello, ed entrambe devono aiutarsi tra loro". Paul Cèzanne apre nuove prospettive all'arte: secondo lui l'oggetto e la realtà non sono quelle che si vedono, ma ciò che percepiamo attraverso la nostra esperienza soggettiva. Il suo stile, che va ben al dì là dell'impressionismo, sarà di grande ispirazione per Picasso, che dopo aver visionato una mostra dedicata a Cèzanne, diede vita al movimento cubista.

3 altri prodotti della stessa categoria:

Mont Sainte-Victoire

Il soggetto è uno dei più rappresentati dal pittore, la montagna a lui tanto famigliare vicino a Aix-en-Provence che Cézanne ritrae da molti punto...
135,00 €

Giocatori di carte

Cézanne realizza ben cinque versioni di quest'opera. Dipinge un'impressione e allo stesso tempo una descrizione del momento, un ricordo. Una delle...
167,00 €

Il Cesto di mele

Gli esperimenti sulla prospettiva che l'artista dipinge su questa tela sono considerati fondamentali nello sviluppo dell'Impressionismo in...
150,00 €