Mietitori

150,00 IVA inclusa


Gratis
Disponibilità: si
Misure:
60x80

 

Codice prodotto P-143
EAN 8052745675946
Categoria Paul Gauguin
Marca Legendarte
Disponibilità si

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Mietitori

Opera realizzata nel 1889 ed oggi custodita a Londra, presso la Courtauld Gallery.

I Mietitori di Gaugin è una rappresentazione del mondo rurale bretone: alcune mietitrici sono al lavoro nei campi, mentre un uomo sta trainando due buoi.

Le donne sono vestite con un abbigliamento tipicamente contadino: lunghi abiti dall'aspetto modesto coperti da grembiuli, un velo sopra il capo e i piedi scalzi.

Anche l'uomo in primo piano ha un'aria umile: un cappello in testa, la schiena ricurva, calzature comode e una frusta in mano.

Il colore e le pennellate saltano subito all’occhio e diventano assoluti protagonisti di questo quadro, in cui non esiste prospettiva nel senso tradizionale del termine.

Gauguin contorna le figure utilizzando il blu di Prussia: il colore assume una forte valenza decorativa e diventa mezzo per dare maggiore risalto ai soggetti.

Nell'opera è presente un forte dinamismo: la collocazione in diagonale degli animali sembra anticipare il loro movimento successivo, così come la disposizione delle donne suggerisce una continuità nei gesti.

Nonostante l'arte di Gauguin non fu mai capita fino in fondo dalla critica, che la considerava troppo "primitiva" ed enigmatica, molteplici colleghi presero spunto e si ispirarono alle sue opere innovative.

In primis Vincent Van Gogh, con cui il pittore strinse una profonda e tormentata amicizia, lo considerava un genio della pittura, con un potenziale artistico al di sopra di ogni altro artista.

Stampa di alta qualità su tela. La tela è montata su un telaio in legno di spessore cm. 3,5 è finita anche sui lati ed è pronta per essere appesa alla parete. Prodotto garantito per arredamenti d'interni, lavabile e resistente ai raggi UV. Qualsiasi eventuale imperfezione è dovuta alla produzione artigianale del prodotto. Prodotto importato

Autore originale: