Sconto per te!
  • Juan Gris - Ritratto di Madame Josette. Stampa su tela
  • Ritratto di Madame Josette
  • Ritratto di Madame Josette
  • Ritratto di Madame Josette
Juan Gris - Ritratto di Madame Josette. Stampa su tela

Ritratto di Madame Josette

Quest'opera cubista risale al 1916. Juan Gris è il nome d'arte del pittore José Victoriano Gonzàlez che ritrae la compagna Josette, musa e modella, che siede con le mani sulle ginocchia su una sedia posta contro un muro. La composizione riunisce l'influenza di Corot per la sua struttura piramidale e quella di Cézanne per la posa della figura femminile.
155,00 €
Tasse incluse Spedizione gratuita in Italia - consegna in 24/48h
Quantità

  • Spedizione gratuita in Italia Spedizione gratuita in Italia
P-238

Scheda tecnica

Misure
cm. 60X100
1 - Caratteristiche e proprietà
Telaio in legno di abete con bordi arrotondati da cm. 3,0 di spessore
2 - Caratteristiche e proprietà
Già pronto per essere appeso
3 - Caratteristiche e proprietà
I bordi sono finiti sui lati
4 - Caratteristiche e proprietà
Tela lavabile e resistente ai raggi UV
Note
Prodotto importato
L’opera risale al 1916 ed è esposta presso il Museo Reina Sofia a Madrid in Spagna. Autore del dipinto è Juan Gris, nome d'arte di José Victoriano González, pittore spagnolo cubista. Nel 1906 si trasferì a Parigi, dove ebbe modo di conoscere e prendere ispirazione da importanti artisti: Henri Matisse, Georges Braque, Fernand Léger, Amedeo Modigliani e il connazionale Pablo Picasso, con cui strinse una profonda amicizia. In un primo momento lo stile di Gris si avvicina al cubismo analitico: colori tipici del cubismo analitico sono l'ocra e il grigio, utilizzati per dare un'idea di volume. A partire dal 1915 la sua pittura subisce una trasformazione: inizia la fase di cubismo sintetico dell'artista, che inizia a concentrarsi su colori vivaci, a differenza dei colleghi Braque e Picasso, le cui opere erano monocromatiche. Nel dipinto analizzato Gris ritrae Josette, sua compagna di vita, ma anche musa e modella. La donna, seduta su una sedia posta contro un muro ricoperto di legno nella sua parte inferiore, tiene le mani sulle ginocchia. La composizione riunisce l’influenza di Corot data la sua struttura piramidale e quella di Cézanne per la posa della figura femminile. Utilizzando la tecnica del collage, l'artista sovrappone più elementi, senza però dargli un preciso scopo narrativo: i soggetti, senza importanza, sono ripetuti più volte. Gli oggetti nella tela non corrispondono a realtà, l'artista li concretizza in pittura, ma di essi rimane solo il concetto formale. I quadri di Gris attualmente valgono una fortuna: nel 2010 una sua opera è stata venduta per ventotto milioni di dollari.

2 altri prodotti della stessa categoria:

La finestra aperta

Questo famoso dipinto fa parte di una serie di "finestre aperte" composte per la maggior parte nello stesso anno a Bandol-sur-Mer in Francia, dove...
177,00 €

Natura morta con tovaglia a quadri

L'opera originale risale al 1915 e dal febbraio 2016 è proprietà di un collezionista privato che si è aggiudicato il quadro durante un'asta da...
167,00 €