Sconto per te!
  • Georges Seurat - Domenica alla Grande Jatte. Stampa su tela
  • Una Domenica pomeriggio alla Grande Jatte
  • Domenica alla Grande Jatte
  • Domenica alla Grande Jatte
Georges Seurat - Domenica alla Grande Jatte. Stampa su tela

Domenica alla Grande Jatte

Celebre esemplare del puntinismo francese, tela di grandi proporzioni, essa rappresenta l'isolotto, nella Senna, di Grande Jatte, a Parigi durante una tipica domenica pomeriggio. La luce, ottenuta mediante l'accostamento dei colori, è la protagonista principale dell'opera.
177,00 €
Tasse incluse Spedizione gratuita in Italia - consegna in 24/48h
Quantità

  • Spedizione gratuita in Italia Spedizione gratuita in Italia
P-251

Scheda tecnica

Misure
cm. 80x120
1 - Caratteristiche e proprietà
Telaio in legno di abete con bordi arrotondati da cm. 3,0 di spessore
2 - Caratteristiche e proprietà
Già pronto per essere appeso
3 - Caratteristiche e proprietà
I bordi sono finiti sui lati
4 - Caratteristiche e proprietà
Tela lavabile e resistente ai raggi UV
Note
Prodotto importato
L’opera risale al 1884-1885 ed è esposta all’Art Institute of Chicago, Illinois, USAUna domenica pomeriggio sull' isola della Grande-Jatte per alcuni aspetti può essere considerata un'opera appartenente all'impressionismo per via dell'utilizzo di colori puri, impiegati col fine di donare una maggiore luminosità al dipinto. A differenza di alcuni pittori come Monet e Renoir, che davano pennellate veloci (a virgola), Seurat introduce una tecnica rivoluzionaria: il puntinismo. Preferisce dare piccoli tocchi di colori distanziati tra di loro (puntiformi), che da lontani ingannano l'occhio e creano un colore uniforme e omogeneo sulla tela. Sono state dipinte circa quaranta persone, una folla tranquilla, che compie attività diverse: chi pesca, chi si riposa, chi passeggia, chi si dedica al gioco e chi legge; i corpi vengono rappresentati con un volume proprio ma a cui non corrisponde una massa. La profondità del dipinto è resa dalla zona d'ombra in primo piano che inganna l'occhio, esso scava nel dipinto e raggiunge in seguito l'area dello sfondo che risulta molto luminosa. Seurat, in “Una domenica pomeriggio alla Grande-Jatte”, si appropria dell'impressionismo e lo trasforma in chiave scientifica curando in modo particolare la geometria: il pittore crea un'armonia tra le diverse linee e si ispira ai solidi geometrici per la riproduzione dei personaggi. Nonostante la varietà di pose e la luminosità del dipinto, i personaggi sembrano immersi in un'atmosfera immobile all'interno della quale non esiste un tempo definito. Descrizione dell'opera a cura di Apostolo Ginevra - Liceo Artistico Giordano Bruno  (Albenga) nell'ambito del programma di Alterzanza Scuola-Lavoro. Coordinatrice prof. ssa  Simona Antonietta Damonte  .