Sconto per te!
  • Ferdinand Hodler - Paesaggio al Lago di Ginevra. Stampa su tela
  • Paesaggio al Lago di Ginevra
  • Paesaggio al Lago di Ginevra
  • Paesaggio al Lago di Ginevra
Ferdinand Hodler - Paesaggio al Lago di Ginevra. Stampa su tela

Paesaggio al Lago di Ginevra

Hodler predilige dipingere paesaggi e ritratti. Realizza gli schizzi sul posto scegliendo luoghi di classica bellezza e poi al chiuso nel suo studio, dipingendo, li trasforma in scenari mozzafiato. Simbolista svizzero, è precursore dell'espressionismo tedesco.
115,00 €
Tasse incluse Spedizione gratuita in Italia - consegna in 24/48h
Quantità

  • Spedizione gratuita in Italia Spedizione gratuita in Italia
P-138

Scheda tecnica

Misure
cm. 50x70
1 - Caratteristiche e proprietà
Telaio in legno di abete con bordi arrotondati da cm. 3,0 di spessore
2 - Caratteristiche e proprietà
Già pronto per essere appeso
3 - Caratteristiche e proprietà
I bordi sono finiti sui lati
4 - Caratteristiche e proprietà
Tela lavabile e resistente ai raggi UV
Note
Prodotto importato
L’opera originale risale al 1907 ed è conservata presso la Neue Pinakothek di Monaco di Baviera, in Germania. Considerato in Austria e in Germania uno dei fondatori dell'arte moderna, Ferdinand Hodler è uno tra i maggiori esponenti del simbolismo. Hodler predilige dipingere paesaggi e ritratti. Realizza gli schizzi sul posto scegliendo luoghi di classica bellezza e poi al chiuso nel suo studio, dipingendo, li trasforma in scenari mozzafiato. Principalmente si dedicò alla rappresentazione della natura Svizzera, ponendo la sua attenzione su diversi soggetti: montagne, laghi, alberi e torrenti. Il dipinto analizzato è una delle 13 varianti con cui, tra il 1895 e il 1911, Ferdinand Hodler immortalò la vista sul lago di Ginevra che si godeva dal villaggio di Chexbres. La tela raffigura un prato fiorito in posizione elevata rispetto al lago; in lontananza si estendono le Alpi Savoiarde, quasi incorniciate dal cielo azzurro che fa da sfondo al quadro. Il blu, colore predominante, utilizzato in diverse tonalità per dipingere: lo specchio d'acqua, il cielo e le montagne, mette in risalto l'unità che corre tra i diversi elementi naturali. Il paesaggio per Hodler è caratterizzato dall'eliminazione di quello che è secondario e superfluo: l'osservatore deve avere un'immagine nobile della natura e per questo l'opera deve essere privata di tutti i dettagli insignificanti.  Hodler mira in questo modo ad esaltare l'emozione che si prova di fronte alla magnificenza della natura che, secondo lui, resta la sorgente dell'atto creativo. L'artista morì a Ginevra il 19 maggio 1918, colto da una malattia ai polmoni che lo costrinse a non uscire più di casa duranti gli ultimi anni della sua vita.

1 altri prodotti della stessa categoria:

Il Calzolaio

L’opera originale, realizzata dal pittore svizzero Ferdinand Hodler, risale al 1878 ed è parte di una collezione privata. Il soggetto è un...
167,00 €