Siamo offline. Lasciate un messaggio, o inviateci una e-mail all'indirizzo info@legendart.it e vi risponderemo al più presto possibile.
  • Edouard Manet Olympia
  • Edouard Manet Olympia
  • Edouard Manet Olympia
  • Edouard Manet Olympia
Edouard Manet Olympia

Olympia

Edouard Manet dipinge questa tela dopo molti anni di riflessione su “La Venere di Urbino” di Tiziano, sulla “Maja desnuda” di Francisco Goya e su “La grande odalisca” di Ingres. Non si attiene alla tradizione né alle convenzioni borghesi, e il dipinto, esposto solo nel 1865 al Salone, suscita scalpore, sia a causa della dubbia moralità del soggetto sia a causa della tecnica pittorica con cui è realizzato.
98,00 €
Tasse incluse Fast delivery in 24/48h
Misure
Quantità

  • Spedizione gratuita in Italia Spedizione gratuita in Italia
Legendarte
P-289*

Scheda tecnica

1 - Caratteristiche e Proprietà
Robusto telaio in MDF con bordi da cm. 2,2 di spessore
2 - Caratteristiche e Proprietà
Già pronto per essere appeso
3 - Caratteristiche e Proprietà
I bordi sono finiti sui lati
4 - Caratteristiche e Proprietà
Stampa in full HD su tela lavabile e resistente ai raggi UV
Note
Prodotto importato
L’opera originale risale al 1863 ed è conservata al Musée d’Orsay a Parigi. Edouard Manet dipinge questa tela dopo molti anni di riflessione su “La Venere di Urbino” di Tiziano, sulla “Maja desnuda” di Francisco Goya e su “La grande odalisca” di Ingres. Non si attiene alla tradizione né alle convenzioni borghesi, e il dipinto, esposto solo nel 1865 al Salone, suscita scalpore, sia a causa della dubbia moralità del soggetto sia a causa della tecnica pittorica con cui è realizzato. La giustapposizione dei colori, il contrasto tra toni freddi e toni caldi, il punto di provenienza della luce fredda sono alcune particolarità del dipinto. La dama è una prostituta e sfida l’osservatore con il suo sguardo glaciale ed il gatto nero è il simbolo della sua vita licenziosa e di libertà. La tecnica pittorica utilizzata per raffigurare il mazzo di fiori preannuncia quella impressionista. La critica condanna il dipinto come immorale, ma alcuni sostengono il pittore, come lo scrittore Emile Zola, riconoscendo che Manet ha semplicemente ritratto un simbolo tipico del mondo parigino, considerato un tabù dalla società borghese.

4 other products in the same category:

The bar at the Folies Bergère

The original work is dated 1881-1882 and is kept at the Courtauld Gallery in London. Édouard Manet creates this painting in the last years of his...
€105.00

Young woman in the garden

This painting by Édouard Manet of 1880 is now part of a private collection. For many years it has been owned by the artist's family, descendants of...
€75.00

Olympia

Edouard Manet paints this canvas after many years of reflection on "The Venus of Urbino" by Tiziano, on the "Maja desnuda" by Francisco Goya and on...
€98.00

Boating

The original work is dated 1874 and is kept at the Metropolitan Museum of Art, MET, in New York. Edouard Manet represents a man and a woman on a...
€105.00