Siamo offline. Lasciate un messaggio, o inviateci una e-mail all'indirizzo info@legendart.it e vi risponderemo al più presto possibile.
  • Claude Monet Lo stagno con ninfee
  • Claude Monet Lo stagno con ninfee
  • Claude Monet Lo stagno con ninfee
  • Claude Monet Lo stagno con ninfee
Claude Monet Lo stagno con ninfee

Lo stagno con ninfee

Le ninfee sono il soggetto di circa 250 tele dipinte dall'artista impressionista nel suo giardino a Giverny. Monet decora questo giardino ispirandosi alla tradizione giapponese, per rilassarsi e dedicarsi alla sua passione.

75,00 €
Tasse incluse Fast delivery in 24/48h
Misure
Quantità

  • Spedizione gratuita in Italia Spedizione gratuita in Italia
Legendarte
P-211a

Scheda tecnica

1 - Caratteristiche e Proprietà
Robusto telaio in MDF con bordi da cm. 2,2 di spessore
2 - Caratteristiche e Proprietà
Già pronto per essere appeso
3 - Caratteristiche e Proprietà
I bordi sono finiti sui lati
4 - Caratteristiche e Proprietà
Stampa in full HD su tela lavabile e resistente ai raggi UV
Note
Prodotto importato

Riferimenti Specifici

ean13
8050038410885

Le ninfee sono il soggetto di circa 250 tele dipinte dall’artista impressionista Monet. Il pittore le realizzò durante i suoi ultimi trent'anni di produzione artistica, nonostante fu il periodo in cui si ammalò di cataratta. Nel 1883 Monet, insieme alla sua seconda moglie Alice Hoschedé, si trasferì a Giverny, zona poco distante dal centro di Parigi. Qui decise di realizzare il suo piccolo paradiso privato, allestendo vicino alla sua abitazione un giardino di diretta ispirazione giapponese con: un ponte, lo stagno delle ninfee, rose, iris, tulipani, campanule, gladioli, fiori, piante esotiche, glicini e salici piangenti. In un primo momento Monet, incluse nelle sue opere anche elementi architettonici e molteplici particolari. Successivamente (facciamo riferimento al periodo compreso tra il 1899 e gli ultimi anni di vita dell'artista) Monet, catturato dall'estrema bellezza delle ninfee, decise di studiarle e di farle diventare indiscusse protagoniste dei suoi capolavori. In questa tela, le ninfee di Monet galleggiano sull'acqua dove si riflettono salici, pioppi e glicini. I fiori non hanno contorni netti, ma sono sfumati e danno l'impressione di essere delle macchie di colore, date da lievi pennellate, che si mescolano all'acqua. L'occhio del maestro impressionista viene assorbito completamente dal vibrante gioco di colori che questi fiori, insieme con il cielo, creano sulla superficie dell'acqua, la quale diviene soggetto dominante quasi assoluto. Monet cerca di disegnare sulla tela il più velocemente possibile, per poter riportare fedelmente i giochi di luce, le sfumature e i riflessi fuggenti del suo giardino. ‹‹Le Ninfee sono opere che possono essere comprese appieno soltanto da anime di sognatori, da coloro che chiedono alla pittura gli incanti della musica››. Questa citazione di Monet racchiude in pieno l'essenza della sua pittura.

13 altri prodotti della stessa categoria:

Il ponte giapponese

Monet utilizza i colori in modo splendido e il loro effetto di luce rende questi dipinti dei veri e propri capolavori; riusciamo a percepire i...
105,00 €

Regate ad Argenteuil

La moda delle barche a vela e del canottaggio era ormai da decenni sviluppata e proprio ad Argenteuil, a nord della capitale, la Senna formava un...
105,00 €

Paesaggio a Saint-Martin

Con i paesaggi Monet ebbe un rapporto particolare tanto che i suoi dipinti vennero definiti "paesaggi dell'anima", grazie alla sua abilità nel...
105,00 €

Bordighera

In questo dipinto di Monet il forte colore blu del mare, che si attenua soltanto all'orizzonte incontrandosi con l'azzurro assai più morbido del...
105,00 €

Campo di papaveri

L’opera originale risale al 1873, periodo in cui il pittore risiedeva ad Argenteuil, ed è conservata presso il Musée d’Orsay a Parigi. In una...
From 75,00 €

Nel bosco a Giverny

Il pittore ritrae le giovani figlie di Alice, Blanche Hoschedé che dipinge e Suzanne Hoschedé che legge. Egli prosegue con intensità e continuità...
105,00 €

Il Giardino

Si tratta del giardino dell'artista a Giverny, . L'abile uso del colore e la luce che esso esprime sono fondamentali nella pittura del nostro...
105,00 €

Stagno di Waterlily

Monet volle decorare questo giardino ispirandosi alla tradizione giapponese, per rilassarsi e dedicarsi alla sua passione. Le ninfee sono il...
105,00 €

Donna con il parasole

Quadro, dipinto nel 1886 da Claude Monet, il cui titolo originale è: "il saggio di figura en plein air; donna con parasole girata verso sinistra"....
105,00 €

La Grenouillère

Monet realizzò questo quadro in una mattinata estiva, a fianco del suo amico Renoir, che dipinse lo stesso soggetto, con una sua versione...
105,00 €

Bagnanti alla Grenouillère

La Grenouillère (chiamato giocosamente "Stagno delle rane") era un luogo di ritrovo per la piccola borghesia, ai bordi della Senna, così...
105,00 €

Impressione. Levar del sole

E' dal titolo di questo dipinto che deriva il nome Impressionismo. Il porto di Le Havre, dipinto en plein air dall'artista, è raffigurato...
From 75,00 €

San Giorgio Maggiore al crepuscolo

San Giorgio Maggiore al crepuscolo è un opera di Claude Monet ed è un dipinto a olio su tela. L’artista è uno degli esponenti maggiori della...
105,00 €